Questo portale utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.


LICEO STATALE 
"LEONARDO DA VINCI"
Scientifico - Classico - Scienze Umane

SPLENDIDA RIUSCITA DELLA V NOTTE NAZIONALE DEI LICEI CLASSICI

      Anche quest’anno la Notte Nazionale del Liceo Classico è stata l’occasione per una gioiosa festa di tutta la nostra comunità scolastica e dei tantissimi ospiti che hanno partecipato alla manifestazione.

      Ancora una volta tanti nostri studenti, che si sono esibiti come attori, musicisti e cantanti, ci hanno meravigliosamente sorpreso per la loro creatività e il loro talento artistico.

      Il ringraziamento più grande da parte di noi tutti va innanzitutto a loro e, insieme con loro, alle professoresse Francesca Grillo, Biancamaria Spirito, Alessandra Morazzano, Maria Grazia Coccoluto, Alessandra Catuogno che li hanno aiutati ad esprimersi al meglio e che hanno organizzato, diretto, realizzato magnificamente tutta la serata.
      Vanno ringraziati anche tutti gli altri insegnati che hanno contribuito alla splendida riuscita della serata: la prof.ssa Maragoni, che ha coordinato le attività di osservazione astronomica, la prof.ssa Riciniello, che ha organizzato l’incontro del progetto Exponi, la prof.ssa De Luca, che ha coordinato la presentazione dei libri su Primo Levi, il prof. Testa, che ha affascinato il pubblico con le sue riflessioni sulla persistenza dei miti classici, il prof. Malizia, che ha presentato le sue ultime ricerche sul Fons neptunius, le professoresse Gallo, Panno e Talone, che hanno dato un significativo sostegno all'organizzazione delle attività.

      Ancora più sentito il ringraziamento agli ospiti “speciali”:
l’attore Giorgio Marchesi, che ha trovato il tempo, tra i suoi tanti impegni di registrazione di seguitissime fiction televisive, di deliziare noi tutti con la lettura della Favola di Amore e Psiche di Apuleio e, in particolare, le sue appassionatissime fans con foto e autografi;
la professoressa Fabrizia Abbate, che, da raffinata filosofa morale, ci offerto un’interessante lettura di come gli studi classici possano sostenerci nell’affrontare le sfide che le innovazioni tecnologiche relative all’intelligenza artificiale ci propongono;
il caporedattore del GR Rai Fabio Bertuccioli, che ci ha proposto seducenti relazioni tra i miti e le tragedie greci e la cronaca nera attuale.

 

Our website is protected by OHSecurity!