Questo portale utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.


LICEO STATALE 
"LEONARDO DA VINCI"
Scientifico - Classico - Scienze Umane

I colleghi di Educazione Fisica ricordano il prof. Pierino Tomeucci

Il 12 aprile, il giorno di Pasqua, ci hai lasciato carissimo prof. Tomeucci, Pierino per i colleghi, gli amici e tutti coloro che hanno avuto la fortuna di stringere con te legami più confidenziali.

Non è facile esprimere in poche parole il dolore, il vuoto che hai lasciato in tutti coloro che hanno avuto la fortuna di incontrarti.

Tra gli studenti, noi siamo tra quelli che grazie alla tua straordinaria capacità di insegnare, hai indirizzato nelle scelte professionali.

Noi docenti di educazione fisica siamo orgogliosi di insegnare presso il Liceo che tu hai visto nascere e ricordiamo quanto ti sei dato da fare per realizzare la palestra, quanto tu l’abbia voluta.

Grande Prof., possedevi una grande esperienza professionale e la esprimevi oltre che a scuola, anche in campo fisioterapico e nella ginnastica correttiva.

Quanti alunni hai tirato su e “raddrizzato”, fragili come possono essere gli adolescenti, timidi e con la schiena curva, ma nelle tue lezioni non mancava mai il sorriso che stemperava ogni dolore e che fugava ogni dispetto scandendo il tempo attraverso quegli esercizi che hanno insegnato ad essere “diritti” anche nella vita.

Abbiamo sempre ammirato la tua vitalità e anche grazie ai tuoi racconti, ci hai affascinato, guidato e fatto sognare.

Grande narratore, ci parlavi delle Olimpiadi, di gare, di passioni sportive. Noi ascoltavamo in silenzio, ma sorridevamo anche, per la vena ironica che sapevi mettere nei tuoi ricordi; ci hai insegnato a non fermarci mai e vivere intensamente ogni giornata.

Instancabile, già alle prime ore dell’alba eri in movimento per seguire le tue passioni conciliandole con la attività scolastica e professionale.

Poi all’improvviso tutto è cambiato. Eppure non ti sei mai arreso, con l’aiuto della tua famiglia hai saputo riempire le tue giornate e realizzare i tuoi progetti.

Noi insegnanti di educazione fisica, che abbiamo seguito le tue orme da quando eravamo tuoi allievi, oggi non possiamo salutarti e accompagnarti nell’ultimo viaggio, ma ovunque tu sia ti giunga il nostro abbraccio.

Vogliamo immaginarti salpare con il tuo gozzo, prendere il mare diretto alla tua isola che hai tanto amato e vissuto.

Grazie Prof.!

 

I tuoi allievi e colleghi di Educazione Fisica