Questo portale utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.


LICEO STATALE 
"LEONARDO DA VINCI"
Scientifico - Classico - Scienze Umane

Informazioni su situazioni di contagio nel nostro Liceo

Penso che sulle condizioni di salute delle persone si debba essere il più possibile riservati, ma dal momento che girano voci incontrollate su situazioni di contagio nel nostro istituto, ritengo che sia necessario fare un po’ di chiarezza.

Alle ore 17,25 di ieri, 3 ottobre, un medico responsabile dell’ASL mi ha comunicato telefonicamente che una studentessa della nostra scuola era risultata positiva ad un test molecolare (tampone) per la rilevazione del Sars-Cov2. Secondo il protocollo da seguire in questi casi, mi chiedeva di comunicargli tutti i nominativi ed i recapiti dei compagni di classe e dei docenti che nei 5 giorni precedenti avessero fatto lezione nella classe. Mi chiedeva anche di inviare loro la comunicazione di tenersi in isolamento fiduciario fino a nuovo avviso che sarebbe arrivato dall’ASL stessa.

Tutto questo è stato fatto nell’ora immediatamente successiva, nonostante la scuola fosse chiusa per le elezioni comunali. Alcuni dei compagni di classe, peraltro, già erano a conoscenza della situazione perché la loro compagna responsabilmente li aveva avvisati appena avuto l’esito del test.

Abbiamo subito ordinato ad una ditta specializzata il previsto intervento di sanificazione di tutti i locali dell’edificio nei quali la studentessa è stata, anche solo temporaneamente, in questi primi giorni di scuola. Questo intervento specifico si aggiungerà nella giornata di domani a quelli già previsti a seguito dell’utilizzo dell’edifico per le elezioni.

Mercoledì 7 potremo tornare a scuola in tutta sicurezza. Solo gli studenti e i docenti della classe interessata resteranno a casa, fino a quando non avranno effettuato i test che speriamo siano negativi per tutti. Per loro stiamo approntando tutto l’occorrente per la didattica a distanza.

Per fare ulteriore chiarezza su voci che girano incontrollate, vi informo che alle ore 19 di questa sera, 4 ottobre, nell’ultima di una serie di telefonate intervenute in queste 24 ore, il medico referente dell’ASL mi ha confermato che al momento non risultano altri casi di positività nella nostra scuola.

                                                                                                                                                                                   Il dirigente

                                                                                                                                                                                 Mario Fiorillo