Questo portale utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.


LICEO STATALE 
"LEONARDO DA VINCI"
Scientifico - Classico - Scienze Umane

presentazione Terre di Palude

Martedì 14 marzo 2017, alle ore 16.30, nell’Aula Magna del Liceo “Leonardo da  Vinci” di Terracina sarà presentato il volume Terre di Palude. Ambiente e gente delle Paludi Pontine, realizzato a cura del Dipartimento Sperimentale - Area Storico-Ambientale dell’Istituto.

Il lavoro costituisce l’ideale continuazione del volume Terre di Confine, pubblicato nel 2013, che focalizzava l’attenzione  sulle impressioni, sui giudizi e sulle testimonianze che i viaggiatori stranieri che, nel corso dei secoli, avevano attraversato la frontiera fra lo Stato Pontificio e il Regno di Napoli, hanno lasciato sul nostro territorio e sul suo contesto sociale.

In questa seconda fase si è scelto di studiare le memorie dei viaggiatori stranieri riguardanti il territorio delle Paludi Pontine, che essi dovevano superare per giungere alla frontiera fra i due Stati.

Gli studenti, guidati dai docenti delle discipline interessate, sono partiti dal recupero, dall’analisi e dalla traduzione dei testi, per poi passare all’analisi del territorio pontino prima della Bonifica integrale degli anni Trenta del Novecento.

Ne è scaturito un quadro puntuale e documentato delle paludi pontine dalla Preistoria al Medioevo, della società e dell’economia della zona dal Settecento all’inizio del Novecento, della dura vita quotidiana di chi le abitava, la cui descrizione ha trovato riscontri nelle rappresentazioni e nelle descrizioni dei viaggiatori del Grand Tour.

Un ultimo capitolo è stato destinato allo studio della malaria sul piano medico-scientifico, per consentirne una visione moderna ed aggiornata, rispetto ai pregiudizi e alle credenze che per secoli hanno contrassegnato l’origine e gli effetti della malattia.