Questo portale utilizza i cookie anche di terze parti per il funzionamento del sito e per raccogliere dati anonimi sulla navigazione.

Proseguendo con la navigazione si acconsente all'uso dei cookie; per negare il consenso, si rinvia all'informativa estesa.


LICEO STATALE 
"LEONARDO DA VINCI"
Scientifico - Classico - Scienze Umane

Sentinelle del verde 2021-22 – Un anno all’insegna della tutela del territorio

 

 ALLA COMUNITÀ EDUCATIVA

Con la chiusura dell’anno scolastico arriva a compimento anche il progetto PCTO Sentinelle del verde, Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex Alternanza Scuola – Lavoro) interamente dedicato alla tutela del territorio e alla salvaguardia dell’ambiente.

Il progetto, organizzato in collaborazione con il locale Circolo Legambiente Terracina “Pisco Montano” ha avuto come protagonisti gli studenti del secondo biennio e quinto anno del Liceo Leonardo da Vinci di Terracina, che, guidati dai referenti scientifici dell’associazione, nel corso dei mesi passati hanno preso parte a numerose campagne e attività di sensibilizzazione, monitoraggio e salvaguardia ambientale.

Le attività del percorso hanno preso avvio a novembre scorso con la partecipazione degli studenti alla tradizionale Festa dell’Albero, occasione in cui è stato messo a dimora un giovane esemplare di quercia da sughero all’interno del Parco del Montuno. Con l’arrivo della bella stagione, gli studenti hanno poi avuto l’occasione di partecipare attivamente ad altre storiche campagne di Legambiente, tra cui i monitoraggi di citizen science del Beach Litter, svoltosi presso la Spiaggia di Levante, i cui dati sono già stati pubblicati, e Puliamo il mondo, per restituire bellezza e decoro a punti strategici della città.

Sentinelle del verde 3

I ragazzi sono stati inoltre coinvolti in una serie di lezioni propedeutiche a scoprire i requisiti minimi formativi per conseguire, al compimento della maggiore età, la qualifica di Guardia Ambientale Zoofila riconosciuta dalla Prefettura di Latina. Una delle finalità del percorso è stata appunto quella di formare sul campo una squadra di guardie ambientali e zoofile junior, edotte sugli aspetti peculiari del territorio di Terracina (come vere e proprie “sentinelle del verde”) in merito ai principali temi ambientali (acqua, suolo, rifiuti, mare, abusi edilizi, tutela animale).

Non sono mancate, dunque, le giornate di studio a diretto contatto con la natura attraverso l’organizzazione di uscite didattiche e passeggiate botaniche presso i Parchi urbani e le ZSC del Parco Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi, che hanno offerto la location ideale per mettere in pratica le conoscenze apprese in via teorica, come l’utilizzo di app e ad altri strumenti informatici utili per effettuare raccolte di dati ambientali e segnalazioni.

Sentinelle del verde 7

“Il PCTO che abbiamo co-progettato con il Liceo Statale Leonardo da Vinci ha permesso agli studenti di comprendere le principali emergenze ambientali e climatiche del loro territorio, conoscere le azioni di tutela da intraprendere, nonché il funzionamento dei rapporti che interessano gli Enti pubblici, la Magistratura, le Forze dell’Ordine e le Associazioni di Volontariato in materia di protezione ambientale” dichiara Anna Giannetti, Presidente del Circolo Legambiente Terracina “Pisco Montano”.

Last but not least, il nodo del cambiamento climatico. Obiettivo del progetto è stato anche quello di creare un gruppo giovani “Youth4Climate” che, collaborando agli obiettivi del programma nazionale di Legambiente “Youth4Planet”, acquisisse precisa consapevolezza della sempre più determinante questione climatica.

La referente PTOF